tirana

new tecnology

Google vs Wikipedia, nasce “Knol”

Pubblicato da blerim shalsi su dicembre 15, 2007

NEW YORK
Google lancia la sfida a Wikipedia e crea “Knol”, un’enciclopedia in linea, con articoli degli internauti firmati e con spazi pubblicitari. «Ci sono milioni di persone che hanno conoscenze utili e voglia di condividerle», spiega Google sul suo blog ufficiale.

«All’inizio della settimana, abbiamo chiesto ad alcune persone scelte di provare uno strumento nuovo e gratuito per scrivere articoli che Google chiama “knol” (contrazione di knowledge, la conoscenza in inglese, ndr.). «Il nostro obiettivo è di incoraggiare la gente che conosce un argomento in particolare a scrivere un articolo e a pubblicarlo sulla nostra enciclopedia», aggiunge Google.

La differenza con Wikipedia, per il momento regina incontrasta del settore, è che «gli articoli saranno firmati dall’autore e che ogni testo sarà corredato di commenti, note, riferimenti e fotografie realizzate dagli altri internauti». «Su molti argomenti, ci saranno diversi “Knol” in concorrenza tra loro», spiegano.

«L’idea-chiave dietro questo progetto è di mettere in luce gli autori», prosegue Google, perché «conoscere il nome di chi ha scritto un pezzo aiuterà gli utenti». Altra differenza sostanziale con Wikipedia, fondazione senza scopo di lucro, è la pubblicità. «A discrezione dell’autore, uno “Knol” potrà avere pubblicità», aggiunge il gruppo, il cui fatturato arriva per il 99% dalle inserzioni. «Se un autore sceglie di avere pubblicità, Google gli offrirà una parte sostanziale delle entrate», assicura l’azienda.

lastampa.it

Pubblicato in: google | Leave a Comment »

28 NENTORI NE ROME

Pubblicato da blerim shalsi su novembre 19, 2007

        al.jpg

Me rastin e festes se pavarsise grupi WE LOVE ALBANIA organizon ne ROME per te gjithe studentet nje feste ne nje nga zonat me in te Romes JENI TE FTUAR

Pubblicato in: 28 nentor | 1 Comment »

Pubblicita’: Nielsen, investimenti +1,4% gennaio-settembre

Pubblicato da blerim shalsi su novembre 16, 2007

(ANSA) – ROMA, 16 NOV – Gli investimenti pubblicitari nel periodo gennaio-settembre 2007 hanno superato i 6.205 milioni (+1,4% sullo stesso periodo del 2006). Lo spiega la consueta ricerca Nielsen Media Research. Per la televisione si registra un -1,6%, per la stampa la variazione da gennaio e’ del +3%. La radio fa segnare un +7,1%. Continua l’exploit di Internet che fa registrare una variazione positiva del +43,5% in nove mesi superando i 189 milioni.

Pubblicato in: pubblicità | Leave a Comment »

Bill Bernbach e la sua revoluzione creativà

Pubblicato da blerim shalsi su ottobre 13, 2007

Bill Bernbach nacque nel Bronx, a New York, il 13 agosto 1911.

Nel 1932 entrò come fattorino presso le Distillerie Schenley. Oltre a consegnare la posta, Bill scrisse un annuncio per l’American Cream Whiskey, un prodotto delle Distillerie per le quali lavorava. L’annuncio apparve qualche tempo dopo, esattamente come l’aveva scritto, senza che il suo nome fosse citato in alcun modo. Il presidente dell’azienda, Lewis Resenstiel, ordinò che a Bill Bernbach fosse subito dato un lavoro nel reparto pubblicità.

Nel 1939 Bernbach lasciò le Distillerie Schenely. Prestò servizio per l’esercito durante la seconda guerra mondiale e, tornato in patria, venne assunto dalla Grey Advertising, come copywriter. Presto ne divenne direttore creativo. Il 15 maggio 1947, Bill inviò una lettera alla Grey, nella quale metteva in guardia dai pericoli che il successo dell’azienda stava portando con sé. Bernbach, in quello che è considerato il manifesto della rivoluzione creativa, sottolineava l’importanza del ruolo della creatività. La Grey non rispose alla lettera con tanta sollecitudine e Bernbach si adoperò per creare una nuova agenzia.

Il primo giugno 1949 nacque la Doyle Dane Bernbach, l’agenzia che segnò il trionfo del talento creativo di Bill Bernbach. Le sue campagne più famose, alla DDB, rimangono quelle per Ohrbach’s, per Levy’s, Avis, El Al, Chivas Reagal e Volkswagen.

In tutta la sua carriera alla DDB, Bill Bernbach promosse e favorì la creatività. Diffidava dagli scienziati della pubblicità, in quanto sosteneva che la pubblicità è persuasione e la persuasione è un’arte, non una scienza. Bernbach non amò teorizzare sulla pubblicità, il suo talento e le sue idee le esprimeva direttamente attraverso gli annunci. La campagna alla quale rimase personalmente più affezionato fu quella per i magazzini Ohrbach’s, uno dei primi clienti della Doyle Dane Bernbach, un cliente non dei più grossi ma considerato da Bill molto di più che un cliente. Tra i diversi annunci per Ohrbach’s vanno menzionati almeno Siamo spiacenti di informarti che la tua roba per la scuola è pronta da Ohrbach’s con il volto imbronciato di un bambino e I found out about Joan con il muso di un gatto che giganteggia nel layout.

Bill Bernbach, genio rivoluzionario della pubblicità, morì nella sua New York il 2 ottobre 1982.

Pubblicato in: bill bernbach | 1 Comment »

Intelligence Usa accusa Google Earth di rischi per la sicurezza

Pubblicato da blerim shalsi su giugno 25, 2007

WASHINGTON (Reuters) – Il capo dell’intelligence e sorveglianza della Air Force americana ha detto che i dati disponibili attraverso i software di mappatura online, come Google Earth, rappresentano un pericolo per la sicurezza, anche se non si può tornare indietro rispetto a quanto è stato fatto.

“Parlare di pericoli è in realtà irrilevante perché i pericoli ci sono già”, ha detto il generale David Deptula, numero due dello staff per l’intelligence, la sorveglianza e il riconoscimento.

“Nessuno potrà eliminare il business delle immagini satellitari”, ha detto il generale alla stampa a Washington.

Deptula ha citato il programma Google Earth di Google, che fornisce a chi naviga sul web una visione satellitare della Terra e consente di zoomare fino al livello della strada . Ha detto che consente a chiunque sia in possesso di una carta di credito di ottenere un’immagine di qualsiasi posto sulla Terra.

“E’ una questione enorme”, ha detto. “Fino a non molto tempo fa era un segreto sotto stretta sorveglianza e adesso chiunque vi ha accesso”.

Deptula ha detto di non essere a conoscenza di nessun tentativo dell’esercito americano di introdurre restrizioni all’uso di Google Earth.

“I governi stanno tuttavia cercando di limitare gli effetti di questi software con espedienti volti a mascherare o a mimetizzare alcuni luoghi”, ha aggiunto, senza rivelare ulteriori dettagli.

Pubblicato in: google | 1 Comment »

PLAYSTATION 3

Pubblicato da blerim shalsi su giugno 7, 2007

(ITnews) – Roma – Sony in questo momento è l’unica delle tre sorelle maggiori produttrici di Consolle a dover gestire il piazzamento sul mercato della neonata PS3 e nello stesso tempo l’uscita di scena della vecchia gloria, il famoso monolite nero conosciuto col nome di PS2. Per la vecchia piattaforma, ci sono ancora delle uscite interessanti: da pochi giorni è uscito “God Of War II” (59€), si rincorrono le notizie su eventuali espansioni di Final Fantasy XI e sull’arrivo nei negozi di “The Black Corsair” che vede una squadra di pirati in un’avventura in stile “Maledizione della prima luna”. PS3, ultima arrivata nel mercato globale invece, comincia a presentare un parco titoli interessante che comprende “Elder Scroll: Oblivion”(64€), uscito oltre un anno fa su Xbox 360 e PC, il prodotto firmato Bethesda si è mostrato già all’epoca come punto di riferimento per gli RPG all’occidentale sullo stesso filone di Gothic e Neverwinter. Nel reparto sparatutto la terza stazione di gioco propone
Final Fantasy XI Kirin Fight

“Resistance: Fall of Man”(55,90€) una reintepretazione genetica della seconda guerra mondiale, “F.E.A.R.” Da vivendi (49€) combattimento personalizzato in prima persona con sfumature horror il cui protagonista è un soldato scelto addestrato a sostenere il paranormale e “Call Of Duty 3″ di Activision (64,90€) divenuto ormai un classico: in questo nuovo capitolo della serie la storia verrà incentrata in uno degli scenari più sanguinosi della Seconda Guerra Mondiale: la campagna di Normandia. Anche Sony può vantare dell’appoggio di SEGA, sono disponibili già dal lancio poter e tra i migliori suoi prodotti: “Virtua Tennis”(70€), Virtua Fighter”(70€): il solito stile Arcade e frenetico e “Sonic The Hedgehog”(70€) che festeggia su PS3 il suo 15° anniversario. Ubisoft distribuisce il primo J-RPG per la terza generazione “Enchanted Arms”(69,90€) multipiattaforma dalla From Software e per chiudere, la serie targate Tom Clancy offre “Ghost Recon Advanced Warfighter 2″(69,90€) e “Rainbow Six Vegas”(69,90€).

itnews

Pubblicato in: videogame | 2 Comments »

SU SECONDLIFE IL PRIMO FESTIVAL DELL’INNOVAZIONE

Pubblicato da blerim shalsi su giugno 7, 2007

(ITnews) – Roma – Sull’agorà virtuale più frequentato del pianeta, SecondLife, andrà in scena la prima edizione del Festival dell’Innovazione, in programma anche nella vita reale Roma dal 7 al 10 giugno. Ecco il programma:

Il Festival si aprirà giovedì alle 10:00 con l’inaugurazione della mostra C’era una volta il pc, dove si potranno ammirare oggetti di un quarto di secolo di personal computer. La collezione sarà ospitata per tutta la durata della manifestazione nel Museo dell’Ara Pacis.

All’inaugurazione parteciperanno il ministro per le Riforme e Innovazioni nella Pubblica Amministrazione Luigi Nicolais, il presidente della Regione Lazio Piero Marrazzo e il sindaco di Roma Walter Veltroni. Verrà anche presentato il programma iLazio 2010 nell’ambito delle linee tracciate dal piano per l’innovazione europea i2010.

La festa, organizzata da LAit spa (Lazio Innovazione Tecnologica) con la Regione Lazio e con il contributo del Comune di Roma, ospiterà incontri con filosofi e scienziati, occasioni di svago e due serate per ballare con i dj più cult del momento, Francesco Zappalà e Alexander Robotnik.

itnews

Pubblicato in: second life | Leave a Comment »

E mail della polizia di stato che nasconde un virus

Pubblicato da blerim shalsi su giugno 7, 2007

Una mail che sembra provenire dalla Polizia di Stato nasconde un pericolo. A lanciare l’allarme e’ la polizia postale che denuncia come da questa notte migliaia di mail con la falsa intestazione ‘prisco mazzi, polizia’ hanno cominciato a girare sul web.

Migliaia di mail di denuncia sono gia’ arrivate al ‘commissariato on line’ del 113. La Polizia avverte di non aprire la mail, che contiene un virus che potrebbe essere un ‘cavallo di troia’ . La mail, con mittente un fantomatico ‘priscomazzi@poliziadistato.it’ contiene un allegato in formato ‘zip’ che, se aperto, puo’ permettere al mittente di ‘rubare’ i dati contenuti nel pc di chi ha ricevuto la mail.

La mail contiene un avviso: “sono il capitano della polizia Prisco Mazzi. I risultati dell’ultima verifica hanno rivelato che dal suo computer sono stati visitati siti che trasgrediscono i diritti d’autore e sono stati scaricati file pirati nel formato Mp3. Quindi lei e’ un complice del reato e puo’ avere responsabilita’ amministrative”.

La mail contiene inoltre un presunto numero di archiviazione della pratica e invita ad aprire un file allegato che in relatà contiene un virus, un file appositamente ‘zippato’ per non essere verificato da software antivirus. La posta aziendale della Rai ne è stata invasa.

RaiNews24

Pubblicato in: E mail della polizia di stato che nasconde un virus | Leave a Comment »

HP, nuovo desktop professionale rp5700

Pubblicato da blerim shalsi su giugno 7, 2007

Roma, 6 giu . (Ign) – Hewlett Packard ha annunciato il nuovo desktop professionale rp5700. Progettato per minimizzare i consumi, lrp5700 offre un alimentatore standard efficiente all80%, il 15% in più degli alimentatori tradizionali, riducendo sia lutilizzo complessivo di energia sia il calore disperso nellambiente. La piattaforma desktop rp5700 è conforme e addirittura supera molti standard ecologici, tra cui ENERGYSTAR 4.0 e 80 Plus, grazie alle molte funzionalità che potenziano lefficienza energetica. ENERGY STAR è il programma ambientale ad adesione volontaria che ha lo scopo di dare agli utenti informazioni sullefficienza energetica di un prodotto. HP è il primo costruttore di PC ad offrire alimentatori standard efficienti all80%, una componente chiave delle nuove regolamentazioni ENERGY STAR 4.0 che entreranno in vigore a partire dal 20 luglio 2007. Lrp5700 supera inoltre i criteri previsti dalle direttive RoHS dellUnione Europea e, come tutti gli altri personal computer HP, è provvisto dellIT ECO Declaration.

yahoo notizie

Pubblicato in: hp | 1 Comment »

IBM, secondo IDC è leader nel 2006 fornitura storage per fatturato

Pubblicato da blerim shalsi su giugno 7, 2007


Roma, 6 giu . (Ign) – IDC indica che IBM nel 2006 ha superato tutti i fornitori di storage a livello mondiale, conquistando il primo posto in termini di quota di fatturato per i prodotti di storage su disco e nastro combinati. Questa notizia fa seguito allaumento del 28,2 per cento del fatturato per il software di storage IBM registrato nel 2006, un aumento che, secondo IDC è quasi tre volte e mezzo quello del segmento del software di storage complessivo. Il rapporto è del maggio 2007 ed è stato appena pubblicato con il titolo “Worldwide Combined Disk and Tape Storage 2006 Market Share Update”. Nel segmento totale dellhardware di storage su disco e nastro, che è salito a 28,2 miliardi di dollari nel 2006, IBM ha conseguito il 22,2 percento del fatturato combinato per l’intero 2006, superando HP che ha registrato il 20,9% ed EMC che ha il 13,2%.

yahoo notizie

Pubblicato in: ibm | Leave a Comment »

 
Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.